Fabrizio Corona aggredito dai pusher, Parpiglia: cerca la morte a tutti i costi!

0
144

Fabrizio Corona lunedì sera, si trovava  nel boschetto di Rogoredo, tra le zone di spaccio più note della città di Milano.

Corona si è recato nel boschetto di spaccio, con altri suoi collaboratori a telecamere nascoste per girare un servizio per La 7. L’ex re dei paparazzi è stato riconosciuto ed aggredito da quattro persone che lo tenevano fermo ed un quinto, gli puntava il coltello contro.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 22.30 di ieri. Le immagini riprese da Corona sarebbero dovute andare in onda nel programma di Massimo Giletti ‘Non è l’arena’. L’ex agente fotografico però non ha fatto in tempo a portare a termine il suo lavoro perché presto riconosciuto dalle persone presenti sul posto. “

Corona subito dopo l’aggressione avvenuta alle ore 22:30 nella serata di lunedì 10 dicembre 2018, ha subito condiviso nei suoi social il momento in cui i soccorsi lo hanno assistito in ambuanza.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here